Il BUS rappresenta un sistema di scambio complementare alla moneta: in sostanza è un buono locale di sconto che viene accettato da una rete di soggetti (rete in costruzione e i cui attuali aderenti puoi visionarli al link http://bit.do/BUS ) in diminuzione del costo di beni e servizi da loro offerti.
Da Zhznvx Scarpe Vulcanizzate Donna Pupoliuretano EID2H9YW
Ma non è un semplice sconto “usa e getta”, bensì un buono circolante che passando di mano in mano riduce per tutti il prezzo in euro di beni e servizi.
Il sottostante del BUS è la reciproca fiducia che si instaura in una comunità che li accetta e li utilizza all’interno delle proprie transazioni economiche: per motivi di praticità un BUS equivale ad un Euro, ma non è convertibile perché non avendo valore monetario può solo essere utilizzato. Tutto ciò che rafforza la fiducia all’interno di una comunità diventa quindi la base su cui poggia uno strumento come quello del BUS, che non può che trarre giovamento da pratiche relative all’economia della condivisione e del dono, quali sono quelle che avvengono all’interno della Bottega per Nulla.
Per questo il Gruppo di Lavoro che sta portando avanti il progetto BUS ha scelto di valorizzare tutti gli scambi che avvengono all’interno della Bottega per Nulla: una valorizzazione che passa da una simbolizzazione e non da una monetizzazione.
Cosa vuol dire tutto questo in termini pratici?
Che durante questo periodo di sperimentazione, tutti gli scambi che avverranno all’interno della Bottega per Nulla (elenco beni in prestito, angolo delle richieste, angolo del “regalo…magari serve a [email protected], ospitalità diffusa,…) saranno simbolizzati da un buono sconto di 5 BUS che verranno dati ad entrambe le persone che partecipano allo scambio: sia chi dà che chi riceve.
Basterà che, scrivendo all’indirizzo e-mail [email protected], comunichiate lo scambio fatto e la persona con cui questo scambio è avvenuto.